La Repubblica di Belarus rappresenta un paese interessante per lo sviluppo delle piccole  e medie imprese italiane non solo per gli scambi commerciali ma anche per far emergere in loco e valorizzare il proprio know how grazie ad una limitata presenza di economia privata e, quindi, in virtù di una minore concorrenzialità con altri competitors.

Fare business nella Repubblica di Belarus significa infatti godere di una posizione geografica strategica di centralità rispetto sia al bacino dei consumatori europei (circa 500 milioni) sia degli ex Paesi CSI Russia, Ucraina, Kazakhstan ed altri (280 milioni di consumatori) ovvero accesso diretto al mercato della Unione Economica Euroasiatica. Oggi, infatti, le imprese che investono in Belarus automaticamente entrano in un mercato da 280 milioni di consumatori dell'Unione.

Già da anni, la repubblica di Belarus è impegnata a creare le migliori condizioni per lo sviluppo del Business nel suo territorio. Oggi il Paese è fra i più attivi nella promozione di una legislazione favorevole a tale scopo come risulta anche dalla World Bank’s Doing Business 2014 research ed, attualmente, occupa il 63 posto su 185 Paesi maggiormente attrattivi per la creazione di nuovo Business nel Mondo.

Per questo motivo la Commissione Internazionalizzazione di Unindustria Reggio Emilia ha ritenuto opportuno organizzare un incontro di approfondimento il prossimo lunedì 26 settembre alle ore 11.00 con la Camera di Commercio Italia Belarus presso la sede di Unidustria.

L'incontro è libero per gli Associati previa adesione per motivi organizzativi. Chi fosse interessato può prenotare un appuntamento individuale con il Presidente della Camera di Commercio Italia Belarus a partire dalle ore 14.30.


INFO E PROGRAMMAhttp://www.unindustriareggioemilia.it/ecm/web/aire...